La url è stata copiata

Acquirer

5 giugno 2017

Oltre all’Issuer o Emittente c’è un altro soggetto che opera nel mondo delle Carte di Pagamento: l’Acquirer.

L’Acquirer è il soggetto autorizzato dalla Banca Centrale del Paese di appartenenza (nel nostro, la Banca d’Italia) all’accettazione delle Carte di Pagamento su Terminali POS e ATM, per consentire pagamenti e prelievi. Normalmente si tratta di Banche o di Intermediari Finanziari, ma negli ultimi anni sono entrati nel mercato anche nuovi soggetti, come gli Istituti di Pagamento e gli IMEL. Va tenuto conto che uno stesso soggetto (ad es. una Banca) può essere autorizzato sia a svolgere il ruolo di Acquirer sia quello di Issuer.

L’Acquirer può installare Terminali ATM oppure Terminali POS.

I POS vengono installati presso gli Esercenti sulla base di un contratto dove sono indicati i costi applicati e le modalità di utilizzo del Terminale. Uno stesso POS può essere abilitato anche ad operare su più Circuiti, i cui Marchi sono normalmente indicati sulla vetrina del negozio oppure sulla vetrofania accanto alla cassa.

Durante un pagamento, l’Acquirer avvia l’operazione per chiedere all’Issuer della Carta con cui si sta pagando l’autorizzazione necessaria a concludere l’operazione. Se la richiesta va a buon fine, l’Acquirer accredita sul conto dell’Esercente la somma pagata.

L’Esercente dovrà rivolgersi al proprio Acquirer per qualunque questione legata al funzionamento del POS o all’accredito delle somme: ad esempio, spiegazioni sul funzionamento del Terminale, segnalazione di malfunzionamenti, chiarimenti su condizioni contrattuali.





Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy