Carte a Marchio BANCOMAT® e PAGOBANCOMAT®
L'Abc

Pagobancomat

BANCOMAT® è una parola molto utilizzata perché indica il Circuito più diffuso e famoso in Italia. La stragrande maggioranza di noi ha infatti in tasca una Carta di pagamento a Marchio BANCOMAT® e quasi tutti gli ATM ne espongono il Marchio.

Vediamo più in dettaglio cosa indica tecnicamente questa parola.

Il Marchio BANCOMAT®, che quasi sempre vedi esposto sugli ATM, sta a significare che presso quegli sportelli automatici puoi ritirare contanti attraverso il Circuito domestico di prelievo, utilizzando la Carta di Pagamento che espone il medesimo Marchio.

LOGOb

Sulle Carte esso è sempre associato anche al Marchio PagoBANCOMAT®, che identifica il Circuito domestico di pagamento di beni e servizi.

La combinazione dei due Circuiti, BANCOMAT® e PagoBANCOMAT®, consente al Titolare di utilizzare la stessa Carta sia per i prelievi sia per i pagamenti. Possiamo quindi dire che con la nostra Carta siamo in grado di effettuare prelievi presso gli ATM grazie al Circuito BANCOMAT® e con la stessa Carta facciamo acquisti presso punti vendita dotati di POS grazie al Circuito PagoBANCOMAT®.

Il funzionamento di entrambi i Circuiti è garantito dal Consorzio BANCOMAT®, che lavora ormai da anni per offrire soluzioni efficienti e altamente sicure.

Al Consorzio BANCOMAT® aderiscono i principali soggetti specializzati che operano nell’area dei servizi di pagamento sul mercato italiano: questo fa sì che i Circuiti BANCOMAT® e PagoBANCOMAT® siano i più diffusi ed utilizzati sul territorio nazionale.

A dimostrarlo i numeri: ad oggi sono ben 54 mila gli ATM abilitati ad operare sul Circuito BANCOMAT® in Italia e 34,4 milioni le Carte che operano sui due Circuiti del Consorzio BANCOMAT®.

Hai qualcosa da dire in più su questo argomento? Condividilo con noi lasciando un tuo commento. Tutti i commenti saranno sottoposti a moderazione secondo quanto indicato nella nostra policy.

  1. Salve,
    come mai le Poste hanno deciso di creare un nuovo circuito diverso, il postamat?
    Come mai i 2 circuiti non interagiscono?
    Almeno per il mondo bancomat, mentre il prelievo contanti su circuito Visa e Mastercard, credo funzioni.

    L’accordo è stato tentato?

    Saluti

    1. Ciao,
      grazie per il tuo commento.
      Innanzitutto ti informiamo che il Consorzio non entra nel merito delle politiche commerciali di altri soggetti e per questo motivo purtroppo non siamo in grado di rispondere al tuo quesito sul perché Poste Italiane abbia deciso di creare un proprio circuito.
      Possiamo però dirti che Poste Italiane è diventato da tempo Acquirer dei Circuiti BANCOMAT® e PagoBANCOMAT®. Di conseguenza, presso i POS e gli ATM di Poste Italiane è possibile eseguire pagamenti e prelievi sui nostri Circuiti.
      Sperando di aver soddisfatto la tua curiosità ti invitiamo a seguire il nostro blog per restare aggiornato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy