Il roseo futuro del settore dei pagamenti con carta in Europa
Cashless Lifestyle

pagamenti-con-carta-europa

Secondo lo studio inglese di RBR, società britannica di ricerca, il mercato dei pagamenti con le Carte è ancora in crescita, anche in quelle regioni apparentemente “mature”. Nel nuovo report di RBR “Payment Cards Issuing and Acquiring Europe 2016” si precisa che è aumentato sensibilmente il numero delle Carte di Debito, come risultato di un maggior accesso delle persone al sistema bancario.

Un mercato maturo

Secondo RBR in Europa, dalla fine del 2014, un miliardo e mezzo di pagamenti sono stati effettuati con Carte, un 2% in più rispetto all’anno precedente: si tratta di una crescita importante anche prendendo in considerazione i mercati più maturi. Dei 31 Paesi analizzati dal report, 23 hanno registrato un aumento del numero delle Carte in circolazione, 12 nell’Europa occidentale e 11 nell’Europa Centro – orientale.

sono stati i Paesi con la crescita più rapida: il risultato è arrivato grazie soprattutto al notevole incremento del numero delle Carte di Debito.

In Turchia invece il numero delle carte è andato ad aumentare velocemente ed è presumibile che continui a crescere significativamente dato l’alto numero di persone che ancora non utilizzano i servizi bancari. Anche la Svezia, spesso considerata un mercato relativamente maturo, ha visto una crescita indicativa, dovuta parzialmente ad un aumento della domanda di Carte tra i più giovani.

Prepagate e popolarità

Il numero delle Carte emesse è cresciuto del 2% sia nell’Europa Centro – orientale sia nell’Europa Occidentale tra la fine del 2013 e la fine del 2014. Dietro questi numeri ci sono significative differenze per i diversi tipi di Carte. La ricerca di RBR mostra, ad esempio, come le Carte Prepagate siano cresciute del 21% nell’Europa Occidentale ma diminuite nell’Europa Centro – orientale.

come risultato della distribuzione da parte di aziende di Carte Prepagate ai propri impiegati per pagare spese di vitto e viaggi. In Turchia le Carte Prepagate sono spesso associate ad un programma finanziario, per aiutare a ridurre il divario della popolazione che non usufruisce dei servizi bancari.

Questo report suggerisce che c’è spazio per una rapida espansione nei Paesi ancora non pienamente sviluppati come il Kazakistan e la Turchia, mentre nei mercati maturi come la Svezia è probabilmente più utile puntare su tecnologie più avanzate, come il Contactless.

 

Hai qualcosa da dire in più su questo argomento? Condividilo con noi lasciando un tuo commento. Tutti i commenti saranno sottoposti a moderazione secondo quanto indicato nella nostra policy.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy