La url è stata copiata

DIGITAL NEWS

La Svezia è il leader europeo dei pagamenti elettronici e sta per diventare il primo paese “cashless” al mondo

19 gennaio 2016

Lo studio realizzato dal KTH-Royal Istitute of Technology evidenzia che la nazione scandinava si appresta a diventare il primo “cashless”paese al mondo .

Le motivazioni sembrerebbero derivare da più fattori.

In primo luogo, l’innovazione tecnologica nell’ambito degli pagamenti innovativi ha agevolato notevolmente consumatori ed esercenti nel maggior utilizzo delle Carte di Pagamento.

In secondo luogo, il governo è attivamente impegnato nella lotta all’evasione fiscale e alla corruzione.

Questi fattori hanno determinato un’importante riduzione del denaro in circolazione: attualmente il circolante è pari a meno di 80 miliardi di corone, in notevole calo rispetto a quanto rilevato sei anni fa.

Le Carte di Pagamento sono utilizzate per circa l’80% delle transazioni compresi anche i micropagamenti.

Anche i piccoli esercenti di piccole dimensioni risultano propensi all’accettazione di pagamenti con strumenti diversi dal contante.

 





Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.

Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy